Genitori morti pochi giorni dopo il figlio: tragedia a Nardò
Genitori morti pochi giorni dopo il figlio: tragedia a Nardò
22.09.2020 | Sursă: notizie.it
146919

Tragedia a Nardò, dove una famiglia è sparita a pochi giorni di distanza: i genitori di un uomo di 50 anni sono morti poco dopo il figlio. 

Una storia che ha un lato drammatico quella accaduta a Nardò, nel Salento: un’intera famiglia è scomparsa a pochi giorni di distanza. Un uomo di 50 anni è deceduto per una malattia fulminante e i genitori sono morti poco dopo: non hanno retto alla sua scomparsa del figlio. Pochi giorni dopo la morte del figlio, infatti, anche il padre è deceduto e lo ha raggiunto. Infine, anche la madre è scomparsa quando ancora erano in corso le operazioni di sepoltura del marito. Le comunità di Nardò e Copertino sono in lutto per la scomparsa della nota famiglia Gioffreda.

Nardò, genitori morti dopo il figlio

Tragedia a Nardò, dove una famiglia è sparita a pochi giorni di distanza: i genitori di un uomo di 50 anni sono morti poco dopo il figlio.

Era la fine di gennaio quando l’uomo di circa 50 anni è morto a causa di complicanze legate alla sua malattia. Pochissimi giorni più tardi, anche suo padre non ce l’ha fatta e forse per il dolore causato dalla perdita del figlio è deceduto. Infine, la mamma del 50enne è morta quando ancora si stavano svolgendo le esequie del marito. Lui dedito alla transumanza, lei si occupava dell’allevamento della prole.

Era il 29 gennaio 2020 quando il figlio Angelo, è morto a causa di una malattia. “Non piangete – recitava il manifesto funebre – sarò l’angelo invisibile della famiglia”. Il 10 febbraio, invece, Paolo Antonio, il padre, è deceduto a 76 anni: il dramma della perdita del figlio lo ha stroncato dal dolore. Immacolata, la mamma di 75 anni, muore il giorno dopo i funerali del marito.

Un dramma che ha scosso l’intera comunità di Nardò, nel Salento. La famiglia Gioffreda, infatti, era molto nota nella zona proprio per la gestione di un’azienda agricola.