Coronavirus, a fine febbraio il picco. Oms: “Minaccia peggio
Coronavirus, a fine febbraio il picco. Oms: “Minaccia peggio
23.09.2020 | Sursă: notizie.it
209867

l numero di decessi per coronavirus è risultato in calo per la prima volta dall'inizio dell'epidemia: il picco è atteso per la fine di febbraio.

Secondo un gruppo di scienziati di Pechino il picco dell’epidemia di coronavirus si verificherà a fine febbraio, mentre per la prima volta il 12 febbraio il numero di decessi è in calo. Lo hanno chiamato ufficialmente Covid-19, il virus cinese che sta spaventando moltissimi cittadini in tutto il mondo. Il bilancio delle vittime è salito oltre 1.100 unità mentre proseguono i controlli negli scali sui voli internazionali. Secondo l’Oms, inoltre, si tratterebbe di una minaccia peggiore del terrorismo, ma in 18 mesi dovrebbero essere pronti i primi vaccini.

Coronavirus, il picco dell’epidemia

Si attende per fine febbraio il picco dell’epidemia di coronaviurs, mentre entro 18 mesi dovrebbe arrivare il vaccino, la cui sperimentazione è stata avviata sugli animali. Secondo lo scienziato Zhong Nanshan, già attivo nella lotta contro la Sars, infatti, il picco potrebbe arrivare per la fine del mese.

Nel frattempo, però, aumentano le persone contagiate sulla Diamond Princess: sono 39 i nuovi casi di infezione registrati per un totale di 174 contaminati. I passeggeri totali a bordo, invece, sono 3.711 tra i quali anche 35 italiani. Per la prima volta, inoltre, il numero dei morti per il virus cinese è in calo rispetto ai giorni precedenti. Nella giornata di mercoledì 12 febbraio, infatti, sono stati 2.015 i casi contaminati, rispetto ai 2.478 di martedì 11 e i 3.062 di lunedì 10.

Nella notte di lunedì, però, è stato registrato un altro caso di psicosi per coronavirus: una coppia di turisti cinesi è stata aggredita a Torino. Avevano 28 anni lui e 25 lei. Ye, la giovane aggredita, ora è spaventata: “Ho paura. Tanto che da quando si è iniziato a parlare del virus non prendo più l’autobus.

Esco soltanto per andare al lavoro e ci vado in auto. Temo che qualcuno mi facciano scendere dal bus soltanto perché sono cinese”.

Oms: “Minaccia peggiore del terrorismo”

Un vertice dell’Oms è giunto a definire l’epidemia da coronavirus come una “minaccia peggiore del terrorismo”. “Un virus – hanno spiegato – può creare più sconvolgimenti politici economici e sociali di qualsiasi attacco terroristico. Il mondo si deve svegliare e considerare questo virus come il nemico numero uno”.